domenica 30 aprile 2017

Cura mesotelioma: il progetto diventa modello nazionale.

Ricerca e assistenza per i malati di amianto.
Abbiamo già contribuito con 850 Euro alla Ricerca, chi vuole ulteriormente contribuire con la sottoscrizione riceverà, all'indirizzo comunicato, il libro "Ambiente Delitto Perfetto" (minimo 15 euro) su IBAN IT25R0558410400000000002329 (specificare causale)Clicca qui Silvana Mossano “L’annuncio dell’assessorato regionale alla Sanità”

Giornata della memoria vittime d'amianto a Casale Monferrato.

Il ricordo dei morti dell’Eternit e la sfida delle nuove generazioni.
Clicca qui Silvana Mossano “La memoria e lo sguardo al futuro. I primi vincitori del “Premio Vivaio Eternot”.

Agro-ecologia e innovazione della gestione agronomica in agricoltura biologica.

Esperienze dai progetti Agrocambio, Soilveg e Agrocycle: giornata divulgativa organizzata dal Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria - Centro Agricoltura e Ambiente (CREA), in collaborazione con l’Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura (ALSIA).

Solvay ed emergenza PFOA nei programmi elettorali.

Confesso di non essere una appassionata lettrice dei programmi fotocopia dei candidati alle elezioni di Alessandria. Però mi pare, contenta di essere smentita, che nessuno/a di essi ha preso in considerazione l’emergenza sanitaria dell’avvelenamento dell’acqua e del sangue da PFOA della Solvay di Spinetta Marengo (continua)

Clicca qui Pennatagliente "Emergenza PFOA nei programmi elettorali"
Clicca qui Corriereal "Emergenza PFOA grande assente nei programmi elettorali alessandrini"

sabato 29 aprile 2017

Anni di attesa per una diagnosi, mesi per una visita, per un esame di controllo o per ricevere un ausilio, giorni al Pronto Soccorso per un posto letto.

Per contro, il tempo dedicato alla visita è sempre più ridotto e le ore di assistenza domiciliare e riabilitazione sempre più esigue: così vivono oggi le persone con patologie croniche e rare (continua...)

C'è chi è pronto a decretare che un bimbo con grave disabilità non farà mai niente nella vita.

E invece, con tanta pazienza, egli può fare tanto e anche se riuscisse a fare pochissimo, sarebbe sempre qualcosa in più di quel niente che i “dotti” dicevano non fosse in grado di fare (continua...)

Il Primo Maggio sia la festa di tutti i lavoratori!

E quindi anche di tutti i lavoratori con disabilità, che continuano purtroppo ad essere schiacciati da tassi pesantissimi di disoccupazione. (continua...)

giovedì 20 aprile 2017

Contestata la Giuria del Premio Acqui Ambiente.

La selezione di otto finalisti operata dalla Giuria della XI edizione del “Premio letterario biennale 2016-2017 Acquiambiente” rappresenta una scelta culturale e politica in netta contraddizione con lo spirito che lo costituì nel 1997. Come se essa ignorasse che il Premio è dedicato a Ken Saro Wiwa, cioè a un artista nigeriano che come militante ambientalista pagò con l’impiccagione la lotta contro le multinazionali del petrolio devastatrici del territorio e della sopravvivenza delle popolazioni. Come se ignorasse che, sotto il titolo, la dedica del Premio recita: “A perenne memoria delle donne e degli uomini della Valle Bormida che per generazioni hanno combattuto per i loro diritti civili a difesa dell’integrità ambientale della loro Valle.

Si può considerare la scelta degli otto libri finalisti come una celebrazione delle lotte ideali per le quali Ken Saro Wiwa dedicò la vita? E’ ammissibile che la Giuria ignori il contesto territoriale in cui si conferisce il Premio, e cioè che da cinque anni i Comitati della Valle Bormida stanno proseguendo, contro la multinazionale Riccoboni, la lotta avviata e mai conclusa contro l’Acna di Cengio? Non è snaturato un Premio che si celebra nella cornice mondana e festaiola di Villa Ottolenghi di Acqui Terme , mentre nelle stesse ore migliaia di cittadini della Valle manifestano con trattori e striscioni nelle vie di Alessandria? Troverebbe strano, la Giuria, una contestazione dei Comitati ai cancelli della villa (peraltro sponsorizzata per una vendita miliardaria con contributi pubblici)?

La selezione della Giuria ha snaturato il Premio Acquiambiente. Cosa intende questa Giuria per “Ambiente”? (continua).
Clicca qui La Stampa "Acqui Ambiente, la giuria nel mirino"
Clicca qui Agorà Magazine "Alessandria - Contestata la Giuria del Premio Acqui Ambiente"
Clicca qui Corriereal "Contestata la Giuria del Premio Acqui Ambiente"
Clicca qui Pennatagliente "Contestata la Giuria del Premio Acqui Ambiente"
Clicca qui diAlessandria "Rete Ambientalista contesta il premio Acqui Ambiente"
Clicca qui Geos News "Alessandria - Contestata la Giuria del Premio Acqui Ambiente"

Assemblea pubblica dei Comitati di Base della Valle Bormida.


La Monsanto deve essere ritenuta responsabile per crimini contro l'umanità, violazione dei diritti umani, libertà di informazione e Ecocidio.

I cinque giudici internazionali hanno presentato a L'Aia il loro parere legale. (Continua).

mercoledì 19 aprile 2017

Le guerre servono alle industrie che esportano armi.

Gli Stati Uniti, col 33%, sono il primo esportatore. L’Italia è all’ottavo posto.

20 mila nuovi abusi edilizi all'anno.

Ma contro gli abbattimenti il governo vara un altro condono edilizio: “per abusivismo di necessità”.

Organizzare la nonviolenza, qui e ora.

Tre proposte concrete, fattibili, verificabili, alla portata di tutti, per non lasciarsi prendere dal senso di impotenza e non agitarsi a vuoto. Un documento del Movimento Nonviolento dopo il recente Congresso: clicca qui.

Assemblea Nazionale Forum dei Movimenti per l'Acqua.

Clicca qui i report dell’assemblea. Presenze: Attac Italia, Cadtm Italia, Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua, Comitato Savonese Acqua Bene Comune, Comitato Acqua Pubblica Lecco, Comitato Acqua Pubblica Sondrio, Coordinamento Romano Acqua Pubblica, Comitato Acqua Pubblica Torino, Comitato Acqua Pubblica Matera, Comitato Acqua Pubblica Ferrara, Coordinamento Regionale dei Comitati Acqua Bene Comune Emilia Romagna, Rete Civica ATO 3 Campania, Comitato Acqua Pubblica Faenza, Comitati Cittadini per l'Ambiente – Sulmona, Confederazione Cobas, Coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arcuri”, Comitato Acqua Bene Comune La Spezia, Comitato Genovese Acqua Bene Comune, Coordinamento Acqua Pubblica Basilicata, Forum Pontino Diritti e Beni Comuni, Rete per la Tutela della Valle del Sacco, Comitato .Milanese Acqua Pubblica, Comitato Acqua Pubblica di Salerno.

Genova: 25 aprile con corteo, in Val Bisagno.


Sabato 6 maggio, ore 13: manifestazione No Tav da Bussoleno a San Didero.


Monte Amiata e fiume Paglia. Emergenza mercurio: inquinamento inaudito, è ora di incominciare a chiedere i danni!

Clicca qui il comunicato stampa della Rete nazionale NoGESI (NO Geotermia Speculativa e Inquinante)

Zonazione geotermica del territorio italiano.

Linee guida e criteri per l’utilizzo della risorsa geotermica: clicca qui.

Verso la guerra. Alex Zanotelli: "Trovo vergognosa questa indifferenza"

Clicca qui: “Fermiamo i signori della guerra”. Firma la petizione.

La newsletter di Animazione Sociale. Iniziative e appuntamenti della rivista e delle sue reti.

http://www.animazionesociale.it/rivista-2017/

martedì 11 aprile 2017

Doppiogioco elettorale PD sul Tav Terzo Valico

Settima assemblea ad Arquata Scrivia
I sindaci Rossa (Alessandria) e Muliere (Novi Ligure), presidente e vice della Provincia, al presente continuano a sostenere il tunnel mentre mostrano le unghie in un eventuale futuro per una costituzione di parte civile nei processi Cociv. Ma, preparata da sette assemblee in provincia, i Comitati a fine maggio li contesteranno con una grande manifestazione ad Alessandria.

La bonifica dell'Acna di Cengio non è assolutamente realizzata.

 
Si stanno riorganizzando i sindaci e la Commissione bicamerale di inchiesta conferma il sopralluogo.
Clicca qui una ricostruzione storica delle lotte per la chiusura dell’Acna e il risanamento della Valle Bormida, di Lino Balza.

Meno risaie e biodiversità a rischio.

Aironi e gazzette senza il cibo di insetti e anfibi. Scompaiono libellule e girini e quindi rane. Sopravvivono le zanzare. L’allarme del direttore del Parco fluviale del Po: Clicca qui Antonella Mariotti.

Tutta la Valle Scrivia contro il biodigestore di Isola del Cantone (Genova).

Gli amministratori dei paesi alessandrini con gli ambientalisti liguri contrari all’impianto di trattamento rifiuti di 33mila tonnellate l’anno in riva agli acquedotti dello Scrivia. Medicina democratica presente con Carmelo Ciniglio, presidente dell’Osservatorio ambientale di Tortona.

Clicca qui Giampiero Carbone “Tredici sindaci della Valle Scrivia con i colleghi liguri alla manifestazione di protesta”.

Biodiversità, innovazione e comunicazione.

Ciclo di incontri alla Confederazione Italiana Agricoltori (Clicca qui)

XIII Giornata Mondiale dell’Emofilia.

Rara malattia ereditaria di origine genetica trasmessa nei secoli dalle madri, portatrici sane, ai figli maschi, in un susseguirsi di generazioni che per molto tempo hanno pagato con dolore, disabilità e morti precoci la mancanza di terapie adeguate. Attualmente, però, per i più giovani le cose sono cambiate in meglio (continua...)

Congresso Nazionale dell’Associazione per l’Invecchiamento Attivo.

Auser per dare qualità alla vita delle persone di tutte le età (continua...)

Marcia per la Pace, per l'accoglienza, contro la guerra.

Ricomincino a sventolare le bandiere multicolore della PACE.

lunedì 10 aprile 2017

In aumento i morti sul lavoro.

127 decessi (+ 33,7%) nei primi due mesi del 2017. In crescita anche gli infortuni: 98.275 (+ 1,9%). Ci avviamo a superare i mille morti e i 700mila infortuni l’anno. Incivile un Paese che non fa prevenzione.

Mattarella ha bloccato la mega sanatoria di Renzi che condonava lo smaltimento illecito dei rifiuti dei cantieri Tav.

In particolare: lo smaltimento del materiale amiantifero da scavo della linea Tav Terzo Valico ligure piemontese affidata alla Cociv con dentro la Salini Impregilo, per il quale la procura di Genova -nell’ambito della inchiesta tangenti- ha aperto un fascicolo per il sospetto che migliaia di tonnellate non siano andate nelle apposite discariche ma addirittura vendute per fabbricare calcestruzzo, sedimenti e persino asfalto.

Firma la petizione on line "Impediamo la svendita del nostro patrimonio artistico"

https://www.change.org/p/presidente-della-repubblica-impediamo-che-lo-stato-ceda-il-patrimonio-culturale-italiano-al-mercato-internazionale?recruiter=44166149&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink

sabato 8 aprile 2017

Tav Terzo Valico: il Movimento Cinque Stelle chiede al Comune di Novi Ligure di costituirsi parte civile al processo tangenti.

La Sezione di Alessandria di Medicina democratica aveva proposto ai Comitati liguri e piemontesi di costituirsi parti civili usufruendo per le spese legali delle sottoscrizioni alla Rete ambientalista derivanti dal libro “Ambiente Delitto Perfetto”. Le ultime somme devolute a “Comitati NoTerzo Valico” e “Ricerca cura mesotelioma” sono ammontate a 740 euro, raccolte durante le assemblee. La terza edizione del libro (518 pagg.), in gran parte centrato sulle lotte contro tav e amianto, è anche disponibile a chi ne fa richiesta on line.

Amianto Tav Terzo Valico: il Cociv applica metodi con margini errore del 98%.

Il direttore piemontese dell’Arpa, Angelo Robotto, di fronte al commissario straordinario della “grande opera”, Iolanda Romano, ha confermato che il Cociv continua a impiegare il metodo che, secondo i tecnici dell’Arpa, ha margini di errore che possono arrivare al 98% e non applica invece il metodo stabilito nel 2015 dal ministero dell’Ambiente e proposto proprio dall’Arpa per avere maggiori garanzie, denominato “Amianto totale” proprio perché ricerca la fibra killer in tutto il campione di roccia e non solo in una minima parte. Bisogna fermare i cantieri. (Continua) con Antonio Bruno.

Il superticket sanitario è un ostacolo all’accesso alle cure.

Clicca qui il Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva. (continua...)

In Italia viene praticata la tortura.

Parla il giornalista che nel 2001 fu vittima di violenze e abusi nella scuola Diaz: «Ho fatto ricorso alla Corte europea dei diritti umani non per ottenere un indennizzo ma perché voglio giustizia. Che vuol dire una legge sulla tortura e codici identificativi personali» Clicca qui. 

Il filorusso Trump ci porterà alla guerra contro la Russia?

Il fatto che i Cruise contro Assad siano partiti da portaerei americane della VI Flotta con comando a Napoli, mette in rilievo che l'Italia, è una fondamentale piattaforma di lancio della strategia militare Usa/Nato responsabili di una situazione di conflitto sempre più pericolosa, a cui si aggiungono le ambizioni della Russia di Putin. Noi, "popolo della pace", non possiamo starcene con le mani in mano mentre infuria la "guerra mondiale a pezzetti" (copyright papa Francesco), aumentando il rischio sottostante di una catastrofica guerra nucleare. (Continua con Alfonso Navarra).

ISDE Italia News di aprile.

A cura dell’Associazione Medici per l’ambiente. Clicca qui il sommario.

In 5 anni 64 attacchi con armi chimiche in Siria.

Segnalati da parte di governi occidentali e organizzazioni non governative.
Clicca qui L’Huffingtonpost.

giovedì 6 aprile 2017

Assemblea soci Rifiuti Zero - Zero Waste Piemonte.

Ore 20,30 presso la Vol.To di via Giolitti 21 a Torino.

Il punto sulla nuova linea ferroviaria Tav Torino Lione.

Venerdì 7 aprile ore 21 nella Sala Colonne della Cascina Marchesa in Corso Vercelli 141 A TORINO, ASSEMBLEA PUBBLICA NOTAV con la partecipazione di ALBERTO POGGIO, ingegnere, Commissione Tecnica Torino Lione e di ALBERTO PERINO del Movimento NOTAV.
IN PREPARAZIONE DELLA GRANDE MANIFESTAZIONE NOTAV 6 MAGGIO ORE 14 DA BUSSOLENO A SAN DIDERO.
Clicca qui tutti i riferimenti on line.

Il "Premio Attila" Bruno Binasco assolto.

Condannato a 4 anni per appropriazione indebita, assolto dalla Cassazione per aver agito nell’interesse del gruppo Gavio (altro Premio Attila). Clicca qui.
Votazioni in corso nelle assemblee e via mail per cinque i candidati al Premio Attila 2016:
Riccoboni Angelo (Riccoboni Holding)
Schmidheiny Stephan (Eternit)
Rita Rossa (Provincia)
Ettore Pagani (Cociv)
Amoruso Luca (Eni Sannazzaro)

Assemblea ad Arquata Scrivia No Tav Terzo Valico e Amianto.

Venerdì 7 aprile ore 21. Soms piazza Vittorio Veneto 1, con Valerio Gennaro epidemiologo di Medicina Democratica.
Clicca qui Pennatagliente con le immagini dell’assemblea di Alessandria.

Il “Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea”

E’ oggi disponibile in italiano. Pietra miliare deve essere che la disabilità stessa sia incorporata nelle politiche di genere.(continua...)

"Smettete di mentire sui pericoli del glifosato".

Drammatica lettera all'EPA (Ente Protezione Ambientale USA) della scienziata Maryon Copley prima della sua morte. ..."Ognuno di questi meccanismi biologici alterati, preso singolarmente, può causare tumori, ma il glifosato li causa tutti simultaneamente"…. (continua)

"Il mondo al tempo dei quanti"

Sabato 8 aprile 2017 alle ore 17 presso sala Giunta Nuova Palazzo Tursi, Genova, presentazione del libro di Mario Agostinelli – Debora Rizzuto, prefazione di Gianni Mattioli e Massimo Scalia, postfazione di Giorgio Galli. Le possibili soluzioni alla crisi di sistema utilizzando strumenti concettuali della fisica moderna (termodinamica, quantistica, relatività): una interpretazione sconosciuta alla cultura umanistica, e a gran parte degli economisti e della classe politica. (continua)

domenica 2 aprile 2017

Alessandria centro nazionale per curare il cancro da amianto?

Il consiglio comunale di Casale Monferrato chiede che l’Ufim (Unità funzionale interaziendale per la diagnosi e la terapia del mesotelioma), ospedali di Casale e Alessandria, diventi il centro di riferimento italiano per ricoveri, cura e ricerca.

In Italia 50 mila siti contaminati di amianto non bonificati.

Per Casale Monferrato e 47 Comuni intorno, stanziati 65 milioni necessari per bonificare tutto l’amianto che resta nell’area del cosiddetto Sin (Sito di interesse nazionale, istituito nel 1998), al fine di incentivare gli interventi sugli edifici privati e traguardare “Casale amianto free” entro il 2020.

Via l'amianto dalle 2.500 scuole italiane con quattrocentomila alunni?

Per la mappatura dei tetti, dei muri e dei pavimenti, sono stati individuati tre province come territori pilota: Alessandria per il centro nord, Pisa per il centro e Avellino per il sud. La parola poi ai fondi pubblici per la rimozione.

Gas cancerogeno per i biberon degli ospedali.

Residui di Ossido di etile (tossico e cancerogeno) utilizzato per sterilizzare contenitori monouso e tettarelle nei reparti di neonatologia italiani. In alternativa basterebbe utilizzare i raggi beta, ma costano 50 centesimi ogni tettarella invece di 28. Vedi lunedì 3 aprile la trasmissione Report su Rai3.

In Fraschetta si muore facile, ma la Giunta si nasconde.

Non ha presentato una Indagine sul rischio ambientale e sanitario. Clicca qui le nostre contestazioni.
Clicca qui Marcello Feola su Il Piccolo “Fraschetta sottoposta a stress ambientale”
Il Piccolo ci ha poi pubblicato le contestazioni. La Stampa no

Un ponte per...


Disabilità e assistenza sessuale: a che punto sta il dibattito?

E’ utile provare a trarre qualche indicazione. (continua...)

Decima Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo.

Centinaia di iniziative in tutte le Regioni d’Italia. (continua...)

La democrazia alla prova dei conflitti ambientali.

Questa pubblicazione, tratta dall’omonimo seminario, in collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Politiche della Sapienza Università di Roma e il Centro di Do­cumentazione sui Conflitti Ambientali (CDCA), disamina il complesso tema dei conflitti socio-ambientali e della partecipazione democratica dei cittadini nei processi decisionali finalizzati alla gestione del territorio e delle risorse naturali. Interventi di Giorgio Nebbia, Marianna Stori, Giovanni Ruocco. Luca Scuccimarra, Marica Di Pierri, Giovanni Moro, Fabio Giglioni, Alessandro Beupcke, Renato Grimaldi, Pietro Dommarco. Clicca qui.

Acqua pubblica: vertenze, percorsi e campagne.

Assemblea nazionale Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
Roma, 1 Aprile 2017 - ore 11.00 - 17.00 (Rialto - Via S. Ambrogio 4). Clicca qui il programma.

sabato 1 aprile 2017

Vietato nucleare. Dieci giorni di mobilitazione contro le armi nucleari.

La campagna 2017 è ideata dal gruppo milanese Argonauti per la Pace di Mondo senza Guerre e senza Violenza: clicca qui.

Il comportamento corretto da seguire in caso di ritrovamento di piccoli di capriolo.

Clicca qui

Non vogliamo il gasdotto tra gli ulivi sradicati. Rivolta NO TAP nelle campagne leccesi.


Scontri con la polizia antisommossa e feriti al pacifico presidio di cittadini e sindaci a Melendugno, dopo il via libera del Consiglio di Stato al cantiere TAP (Trans Adriatic Pipeline), per impedire il placet del governo all’espianto degli ulivi negli otto chilometri del tracciato del tunnel del gasdotto della multinazionale svizzera (40 miliardi di metri cubi l’anno) proveniente dal Mar Caspio: un’opera costosa (40 miliardi di dollari) peraltro inutile nel giro di dieci anni per il calo dei consumi di gas, e dannosa per l’ambiente e l’economia locale, nonché alternativa alle energie rinnovabili. Malgrado le botte, la lotta proseguirà ad oltranza in riva ad una delle più belle spiagge del Salento.

Clicca qui Gialuca Maggiore, portavoce No Tap.  
Clicca qui Marco Franchi “L’Espresso oggi in edicola: ‘Mafia dietro il gasdotto’. L’azienda querela.

Fermiamo i pozzi di petrolio in Basilicata.

Lanciata dai Comitati la petizione rivolta al presidente della Regione per una moratoria di chiusura delle attività estrattive e un miglior sistema di monitoraggio. Oggetto delle inchieste della Procura, i serbatoi dell’Eni sono un colabrodo, i cosiddetti bacini di contenimento non trattengono i veleni.

Demolita la centrale a carbone Tirreno Power a Vado Ligure.

Dopo 440 morti accertati dalla Procura, dopo anni di lotte dei savonesi. Dalle due ciminiere, in mezzo alle case e alle scuole, uscivano i veleni di cinquemila tonnellate di carbone bruciate al giorno.
Bebo Storti nel suo spettacolo “Sotto questo sole” racconta la storia. 

I NoTav in Val Susa non sono terroristi.

Malgrado le ossessive insistenze dei PM, la Cassazione ancora una volta ha negato questa assurda accusa rivolta ad alcuni attivisti.

giovedì 30 marzo 2017

Report riunione macro-regionale comitati centro Italia Forum acqua pubblica.

La discussione generale, gli elementi e le proposte condivisi in funzione dell'assemblea nazionale del 1 aprile. Clicca qui.

No alla chiusura dell’unico centro antiviolenza in provincia di Alessandria.


Assemblea NoTav Terzo Valico venerdì 31 marzo ad Alessandria.

Ore 21, Laboratorio Sociale via Piave 63.
Durante le cinque precedenti assemblee, con le nuove sottoscrizioni del libro “Ambiente Delitto Perfetto” pervenuto alla sua terza ristampa, abbiamo ulteriormente raccolto 370 euro devolute a LILT Ricerca cura mesotelioma e 370 euro devolute all’ Associazione NoTav Terzo Valico. Le sottoscrizioni continueranno nelle prossime assemblee. La nostra proposta è di utilizzarle per le spese di costituzione dei Comitati piemontesi e liguri quali parti civili nel processo Cociv delle tangenti.

Clicca qui il video della precedente assemblea di Rivalta Bormida.

mercoledì 29 marzo 2017

Se clicchi qui sotto, ti appare il nuovo Tera e Aqua.

http://www.ecoistituto-italia.org/cms-4/files_tea/TeA%2094%20-%20Apr%20Mag%202017.pdf

WWF contro Legambiente e PD per la legge sui Parchi.

Il governo vuole affidare la gestione dei parchi in balìa degli interessi economici e politici (clicca qui)e delle speculazioni locali, con devastazioni del paesaggio naturale e del patrimonio di biodiversità: clicca qui Mario Tozzi.
Legambiente appoggia il governo: clicca qui.
WWF, Lipu e Italia nostra si oppongono alla legge: clicca qui.

domenica 26 marzo 2017

giovedì 23 marzo 2017

Secondo l'Arpa nella Fraschetta si muore di più ma per cause "voluttuarie": sigarette e alcol.

Ma anche per ereditarietà o carenza di vaccinazioni. Giammai per inquinamento atmosferico e idrico della Solvay di Spinetta Marengo. E’ quanto emerso dalla conferenza stampa preelettorale della Giunta di Alessandria di concerto con Asl e Arpa: storici corresponsabili del disastro ecosanitario. (continua)
Clicca qui Corriereal "Fraschetta: stato di malattia più che di salute!"
Clicca qui Città Futura on line "Qual è lo stato di salute della Fraschetta?"
Qual è lo stato di salute della "Fraschetta"?Qual è lo stato di salute della "Fraschetta"?Qual è lo stato di salute della "Fraschetta"?Qual è lo stato di salute della "Fraschetta"?

Con l'acqua non si scherza!

Nella Giornata Mondiale dell'Acqua i Comitati della Valle Bormida ritirano il Premio Amag e non stringono la mano alla sindaca di Alessandria Rita Rossa.

E' uscito il numero di marzo-aprile di Azionenonviolenta.

Monografia dedicata al XXV Congresso nazionale del Movimento Nonviolento che si terrà a Roma nei giorni 1 e 2 aprile.
Clicca qui l’Editoriale del Direttore Mao Valpiana.

Siamo tutti sbirri.


Clicca qui il video dell’intervento di don Luigi Ciotti a Locri.

25 marzo a Roma per ribadire il nostro NO sociale a Euro, UE e NATO, per la democrazia e i diritti sociali.

Una giornata di lotta contro il peggioramento delle condizioni di reddito e vita, contro le restrizione degli spazi di democrazia, contro l’interventismo militare. (Continua)

Corteo educato e gentile per contrastare il "teleriscaldamento a rifiuti" a Valmadrera.

Sabato 25 marzo, dalle ore 14. Clicca qui il programma.

mercoledì 22 marzo 2017

Amianto: quali prospettive a 25 anni dalla messa al bando.

 

L'unica soluzione è una gestione pubblica, partecipativa ed eco-compatibile dell'acqua.

A distanza di quasi sei anni dai referendum del 2011 appare evidente come l'esito sia stato prima disconosciuto, poi disatteso e infine sia stata messa in campo, da parte di tutti i Governi una strategia volta a rilanciare i processi di privatizzazione del servizio idrico e degli altri servizi pubblici locali. Alti profitti, bassi investimenti, reti vecchie, ritardi nella depurazione, aumenti delle tariffe.

Clicca qui Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

3,15 milioni di disabili in Italia.

Di cui 95mila con lesione midollare: incidenza di 2mila nuovi casi l’anno.
In Svezia e in Danimarca per la disabilità si spende il triplo dell’Italia. L’Italia è sotto la media europea.
Grande disparità di spesa in Italia fra Comuni e Regioni.
589 posti letto per persone con lesione midollare: 52% al Centro Italia, 41% al Nord, 7% al Sud.
 


martedì 21 marzo 2017

Giornata mondiale della Sindrome di Down.

Campagna internazionale “Not Special Needs” (“Non bisogni speciali”), lanciata dal CoorDown (coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down. (continua...)
Raccolta fondi della Associazione Italiana Persone Down tramite i fiori Nontiscordardimé, e tante iniziative del 21 marzo, tra cui due convegni a Roma, all’insegna del messaggio: “ Tutti sentano la mia voce, tutti ascoltino le mie opinioni”. continua...
 

Sia riconosciuto il diritto di voto a tutte le persone che vivono in Italia.

All'appello "Una persona, un voto" hanno già espresso il loro sostegno innumerevoli persone, fra cui tra le prime:

padre Alex Zanotelli; Lidia Menapace, partigiana, femminista e senatrice emerita; Gianfranco Aldrovandi, del "Collettivo nonviolento uomo-ambiente"; Rocco Altieri, docente e saggista, direttore dei "Quaderni Satyagraha", Centro Gandhi di Pisa; Simonetta Astigiano, biologa e ricercatrice; Lino Balza, ecologista; don Franco Barbero; Daniele Barbieri, blogger; Davide Barillari, consigliere regionale del Lazio; Vittorio Bellavite, coordinatore nazionale di "Noi Siamo Chiesa"; Eleonora Bellini, bibliotecaria e scrittrice; Giuliana Beltrame, sociologa e attivista; (continua)

L'associazione e centro antiviolenza "Erinna" è un luogo di comunicazione, solidarietà e iniziativa tra donne

per far emergere, conoscere, combattere, prevenire e superare la violenza fisica e psichica e lo stupro, reati specifici contro la persona perchè ledono l'inviolabilità del corpo femminile (continua)

domenica 19 marzo 2017

Assemblea No Tav Terzo Valico a Sezzadio.

Venerdì 24 marzo ore 21 presso il Salone comunale "Saragat"
con il geologo Davide Fossati e l'ing. Francesco Da Milato.
Clicca qui un commento di Antonello Brunetti

sabato 18 marzo 2017

Il governo sta approvando la legge per i sindaci sceriffi.

Potranno allontanare, senza che abbiano commesso un reato o siano indagati, quanti considerati indecorosi alla quiete pubblica: barboni senza tetto, ambulanti abusivi, rovistatori di cassonetti, writers, elemosinanti, clochard. Laddove questi emarginati sociali non ottemperassero all’ordinanza (ad esempio il barbone andare a dormire in albergo, il questuante pagare 300 euro di multa) potrebbero essere portati in carcere (art. 650 c.p.). E’ auspicabile che le Corte costituzionale dichiari illegittimo il decreto forcaiolo.

Assistenti sociali, urbanistica, NOTAV, sciopero SAFIM, anarchia, lotte sociali, libero dissenso, carovana migranti, assemblea21 e aggiornamenti.

Clicca qui.

Il centenario della nascita di Carlo Cassola: la sua idea del disarmo unilaterale vive con noi.

Scrittore partigiano (combatté nelle Brigate Garibaldi), che osò illuminare anche i "lati grigi" della Resistenza ("La ragazza di Bube" va letta anche in questo senso), è stato il “padre” del disarmo unilaterale in Italia, come idea e come campagna politica. Ed anche come organizzazione: la Lega per il disarmo unilaterale, che ancora oggi promuove l'obiezione fiscale alle spese militari.

Clicca qui Alfonso Navarra.

Il direttore lavori del Tav Terzo Valico svuota il sacco su dove è finito l'amianto.

Venduto di contrabbando a qualche cavatore che lo avrebbe rimesso in commercio come detrito da costruzione: i magistrati indagano.

Clicca qui La Repubblica “Terzo Valico, indagini sullo smaltimento delle rocce amiantifere”.
Clicca qui La Stampa "Tutto il COCIV sotto accusa: è una società corrotta"

mercoledì 15 marzo 2017

Assemblea macroregionale Sud Italia del Forum Italiano sull'acqua.

Sabato 18 Marzo ore 10,30/16,30 a Salerno c/o circolo ARCI Mumble Rumble in via Vincenzo Loria 35.

Assemblea No Tav Terzo Valico a Casei Gerola.

 
Venerdì 17 marzo alle ore 21 sala Camino biblioteca piazza Italia 2, con Valentina Montis assessore all’Ambiente di Pontecurone.

Clicca il video dell’intervento di Lino Balza all’assemblea di Campomorone.


Razzismo scatenato in chiave elettorale.

La Lega Nord ad Alessandria è scatenata contro gli immigrati che chiedono l’elemosina aiutandoti a trovare un posto libero ai parcheggi, gentilmente, ringraziandoti, niente affatto “rigando le auto, rompendo specchietti, minacciando” (saranno anche poveri ma non stupidi autolesionisti). I caritatevoli leghisti “invocano” (sic) presìdi permanenti di vigili urbani, meglio ancora ronde dell’esercito in assetto di sommossa, leggi penali, arresti, galera e rimpatrio immediato. Le “Guardie per l’ambiente” non vogliono essere da meno: strappiamo i cani sfruttati dalle mani degli accattoni e chiudiamoli nel benessere dei canili.

martedì 14 marzo 2017

Sottomarini nucleari si "esercitano" in Sicilia.

Presidio davanti ai cancelli della base della Marina militare di Augusta per domenica 19 marzo, durante le esercitazioni aeronavali Nato, organizzato dal Coordinamento regionale dei comitati No Muos (clicca qui). Le continue esercitazioni militari nell’Isola, oltre a danneggiare l’ambiente (manca addirittura un piano di emergenza nucleare), bruciano ingenti risorse economiche sottratte alla scuola, alla cultura, alla sanità, al risanamento e alla messa in sicurezza dei territori, gli stessi settori colpiti dai continui tagli prodotti dalle politiche di austerità imposte dall’Unione europea e dal Fondo Monetario Internazionale.

Tutte le esplosioni nucleari della storia riassunte in questo video.

Dal 1945, quando gli Stati Uniti bombardarono Hiroshima e Nagasaki (caso unico di uso di armi nucleari in campo bellico), sono state più di 2.000 le esplosioni (poco pubblicizzate) nel mondo.Clicca qui la mappa animata delle esplosioni atomiche avvenute nella storia.

lunedì 13 marzo 2017

La" Lega italiana per la Lotta contro i Tumori" ci ringrazia.

Anche questa donazione a favore della Ricerca per la cura del mesotelioma è stata possibile grazie all’acquisto durante le assemblee del libro “Ambiente Delitto Perfetto”, realizzato dalla Sezione di Alessandria di Medicina democratica Movimento di lotta per la salute grazie ai fondi della Rete Ambientalista. Copia del libro, giunto alla sua terza edizione, può essere richiesto anche on line.

Il numero di marzo di ISDE News.

E’ Uscito a cura dell'Associazione Medici per l'Ambiente. Clicca qui il Sommario.

Amianto fino a 300 mila fibre per litro nei campioni di falda prelevati Arpa nei pozzi intorno alla cava Clara e Buona ad Alessandria.

Pur consapevole che la cava è poco distante dai pozzi dell’acquedotto cittadino e che l’area è in zona esondabile, la sindaco Rita Rossa ha ritirato l’ordinanza comunale che vietava i conferimenti di smarino del Tav Terzo Valico.
Clicca qui notavterzovalico.info "305.000 ff/l di amianto in falda a Clara e Buona. La salute è a rischio ma la Rossa tace"