sabato 21 luglio 2018

ILVA, le associazioni tarantine protestano: "I ministri non ci rispondono".

Se entro lunedì 23 luglio non accetterete il confronto, riterremo questo governo nemico della città, al pari di quelli che lo hanno preceduto, e come tale sarà trattato”: firmato Aps Progentes -Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti -Comitato quartiere Tamburi- FLMUniti CUB- Giustizia per Taranto- Legamjonici- Movimento di cittadini ed associazioni pro aeroporto di Taranto Grottaglie- Tamburi Combattenti- Taranto Respira- TuttaMiaLaCittà- Singole e singoli cittadini. Clicca qui.

Il boom della deforestazione.

Il 2017 è stato il secondo anno nero della deforestazione tropicale. Secondo World Resources Institute, l'anno scorso ha segnato peggior record di deforestazione, secondo i dati di perdita di copertura forestale nei paesi tropicali forniti dall'Università del Maryland, e pubblicati su Global Forest Watch. Nel 2017, i tropici hanno perduto 15,8 milioni di ettari d copertura forestale, un'area grande quanto il Bangladesh: 40 campi da calcio al minuto per tutta la durata dell'anno.

La vista non è l’unico dei cinque sensi con cui si può godere lo spettacolo delle montagne.

Gli odori, i sapori dei posti, i suoni della natura e il toccare piante, fiori e camminare percependo con il corpo e con la sensibilità della pelle l’ambiente e il paesaggio che ci circondano: sono questi i sensi e il modo di vivere il trekking da parte degli ipovedenti. (continua...)

Ribadiamo il NO all'accordo CETA perché privatizzerebbe acqua e servizi pubblici.

Clicca qui il comunicato del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Regione Liguria cancella aree contigue nel Parco di Portofino: è contro la legge.

Un vero e proprio colpo di mano per mettere di fronte al "fatto compiuto" il Ministero dell'Ambiente e tutti i soggetti istituzionali che verranno coinvolti nella costituzione del Parco Nazionale di Portofino. Cicca qui Marco Piombo
 

martedì 17 luglio 2018

Il GenX, sostituto del Pfas, è arrivato nelle falde venete di Trissino. Nelle falde piemontesi di Spinetta Marengo cosa è stato del sostituto del Pfoa?

Acqua in bocca dell’ARPA di Alessandria per Solvay. Invece in Veneto siamo al sesto Rapporto sull’andamento del Piano di sorveglianza sanitaria sulla popolazione esposta a Pfas diffuso dalla Direzione Prevenzione della Regione: già accertate i veleni nel sangue di ottomila persone. (Clicca qui). Non solo, perchè colesterolo e pfas dimostrano di possedere uno stretto legame (Clicca qui). Perché si grida allo scandalo - polemizza Vincenzo Cordiano - per il GenX immesso dalla Miteni? Era stato autorizzato dalle amministrazioni (Clicca qui). In America la DuPont è stata costretta ad un risarcimento di 670milioni di dollari per 3.500 persone che, a causa del GenX, hanno subìto danni come cancro ai reni, cancro ai testicoli, colite ulcerosa ecc. L'azienda aveva scaricato la sostanza chimica dal sua impianto a Parkersburg, Virginia occidentale, nell'aria e nel corso dell'acqua lungo il fiume Ohio (Clicca qui).

Asl di Salerno fa da apripista con la nuova Unità operativa Reach e Valutazione impatto sanitario.

Attraverso il REACH sarà possibile ottenere maggiori e più complete informazioni su: le proprietà pericolose dei prodotti chimici manipolati, i rischi connessi all'esposizione, le misure di sicurezza da applicare. Clicca qui Domenico Della Porta

No al trattamento coatto e all’istituzionalizzazione delle persone con disabilità.

Dura battaglia contro la proposta di protocollo aggiuntivo alla Convenzione di Oviedo sulla bioetica, dedicato alla “Protezione dei diritti umani e della dignità delle persone con disturbo mentale in relazione al ricovero e al trattamento coatto”, ritenendo che esso violi la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, autorizzando, di fatto, il trattamento coatto e l’istituzionalizzazione delle persone con disabilità. (continua...)

Una grande manifestazione per il clima e i diritti in occasione della "Cop24" Accordo sul clima in Polonia.

Preceduta da una serie di incontri in tutta Italia, da una campagna di sensibilizzazione e di informazione e dalla redazione di una proposta programmatica articolata in più punti per avviare la tanto attesa riconversione ecologica del sistema. Infine una manifestazione conclusiva a Roma e la nascita di un Osservatorio.
Clicca qui il documento propositivo.

Chi ha tradito i Referendum acqua pubblica.

 
 
FIRMA E FAI FIRMARE LA PETIZIONE #bastARERA, da sempre al servizio dei privati!  A circa una settimana dal lancio della petizione abbiamo, sostanzialmente, raggiunto le 2.000 firme. Un buon risultato che però non ci deve far rilassare, bensì continuare nella diffusione per aumentare quanto più possibile le sottoscrizioni.

lunedì 16 luglio 2018

La manifestazione di volontà per la donazione organi è una facoltà o un obbligo?

Clicca qui la posizione della Lega Antipredazione.

Corteo internazionale per la dignità e l'umanità, contro le barbarie razziste.


Clicca qui Pennatagliente’s Blog: immagini e cronaca

Relazione su salute Amiata dell'ISDE.

Clicca qui PROGETTO DI RICERCA EPIDEMIOLOGICA SULLE POPOLAZIONI RESIDENTI NELL'INTERO BACINO GEOTERMICO TOSCANO "PROGETTO GEOTERMIA: “Appare inevitabile che le Autorità Competenti sospendano, attraverso procedimenti in autotutela, tutti gli atti amministrativi propedeutici alla costruzione ed esercizio delle centrali geotermoelettriche attualmente in funzione in Amiata oltre a quelli relativi alle nuove eventuali autorizzazioni”.

Università estiva di Attac Italia.

Sono aperte le iscrizioni. Qui trovate programma, costi, prenotazioni logistica

Feste Contadine per l'estate.

Momenti di festa e di riflessione che hanno come obiettivi di avvicinare in maniera conviviale le persone al mondo dell'agricoltura contadina.
Clicca qui il Piemonte.
Clicca qui l’Emilia Romagna.

Agorà dell'Acqua a Napoli.


giovedì 12 luglio 2018

La NATO non può essere annoverata tra gli strumenti affidabili di disarmo e pace, e quindi di vera sicurezza.

Un commento di Alfonso Navarra, portavoce dei Disarmisti Esigenti, dopo il vertice Nato che conferma il rigetto del Trattato di proibizione delle armi nucleari. Clicca qui.

Ogni giovedì, ne Il Manifesto c'è l'inserto ecologista "Extraterrestre".

 


Se non fai in tempo a comprarlo, clicca qui un estratto on line

Aggiornamenti dalla Valsusa.

Clicca qui Doriella e Renato.

In Calabria si respira il veleno. La Terra dei Veleni deve essere bonificata.

Ogni giorno i cittadini di Crotone devono convivere con sostanze cancerogene interrate nel suolo, che scorrono nelle falde acquifere, che viaggiano libere nell’aria.
Appello del Comitato cittadino “La Collina dei Veleni” al ministro dell’Ambiente. Clicca qui.

La centrale "a biomasse" di Predosa non può e non deve ripartire.

Energetica SpA ha richiesto alla Provincia autorizzazione per ripartire. In data 17 Luglio si terrà la Conferenza dei servizi: saremo presenti.
Clicca qui le motivazioni espresse nelle lotte del “Comitato Vivere a Predosa”, che chiede al sindaco di confrontare pubblicamente la posizione che porterà alla Conferenza.
Clicca qui la posizione del Comitato.

mercoledì 11 luglio 2018

Ilva, dossier di Peacelink a Di Maio: "Studi attestano nesso inquinamento morte".


Clicca il video sul Position Paper ILVA 2018 di PeaceLink inviato al ministro Di Maio, al Prefetto di Taranto e ai sindacati.

Nell’Unione Europea 40 milioni di donne con disabilità che non vogliono più essere discriminate.

Rappresentano il 16% dell’intera popolazione femminile. È uno dei gruppi sociali più vulnerabili, emarginati ed esclusi dal mercato del lavoro, e anche uno dei più esposti alla violenza domestica. Il CESE, Comitato Economico e Sociale Europeo presenta un rapporto al Parlamento Europeo, con cui chiede alle Istituzioni e agli Stati Membri dell’Unione «di intensificare gli sforzi per combattere la discriminazione che colpisce donne e ragazze con disabilità e la loro esclusione sociale» (continua...)

Schiave mai.



Testimonianze e videodocumentario da una lotta anticapitalista, antirazzista e anche antisessista, in cui le donne hanno avuto ed hanno un ruolo importante.. a pochi giorni dalla manifestazione di Ventimiglia e dalla nuova udienza del processo a 26 tra braccianti, sindacalisti, attivisti.

Ripubblicizzare l'Acqua è un Diritto.


martedì 10 luglio 2018

Blu, tra i primi dieci artisti mondiali della "Street artist" denunciato per un murale no tav.

 
Avviene in Italia, a Torino. L’accusa risale a tre anni fa quando, per protestare contro la condanna di tre anarchici, con il supporto di 5 persone , l’artista dipinse il murale sotto un sottopasso ferroviario a Chiomonte, “deturpandolo e imbrattandolo”, secondo il PM Enrico Arnaldi di Balme , e addirittura aggiungendo la scritta “T’a.v.v.e.l.e.n.a. con vernice bianca”. Rischia due anni di galera perché era ritornato provocatoriamente sotto il cavalcavia di Chiomonte per rifinire la pittura, in quanto accusato di… “imbrattamento”. Non solo, è tornato in Val Susa per altri due murales: in uno politici, imprenditori e magistrati mangiano e defecano soldi. La Procura non apprezza questa forma d’arte.
Clicca qui Andrea Giambartolomei.

domenica 8 luglio 2018

I Comitati manifestano contro l'ennesimo inceneritore. A Bari. Business cinese da 20 milioni.

Primo al mondo, con un processo di ossicombustione senza fiamma (e senza inquinamento: secondo Ansaldo) trasformerebbe in perle vetrose, da impiegare in edilizia, 117mila tonnellate annue di rifiuti speciali e pericolosi. Otto Comuni invece rivendicano la raccolta differenziata.

Clicca qui Maria Cristina Fraddosio.

In due anni 200 roghi per impianti di stoccaggio e riciclo rifiuti.

L’ultimo, presumibilmente anch’esso doloso,  al sito di stoccaggio di ecoballe a San Vitaliano., vicino a Nola.

E' uscito il numero di maggio-giugno di "Azione nonviolenta"


Rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, bimestrale di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo. (clicca qui)

Le spese militari aumentano.

La Ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, ha rilasciato un'intervista alla rivista americana specializzata Defense News, nella quale, oltre a confermare l'impegno italiano nel programma F35 ribadisce che l'Italia punta a raggiungere l'obiettivo Nato di spesa per la Difesa del 2% del prodotto interno lordo entro il 2024.

Clicca qui Mao Valpiana, presidente del Movimento Nonviolento, su HuffingtonPost.

I Comitati di Base della Valle Bormida all'attacco del sindaco di Sezzadio.


Pier Giorgio Buffa fa il gioco della discarica della Riccoboni, fermando la Conferenza dei servizi provinciale, manovrando per favorire all’azienda una tangenziale e per opere compensative, cercando insomma di svendere le lotte popolari. Clicca qui.

Ancora lavoro nero, ancora sfruttamento e schiavismo nelle campagne.

Non al Sud, non in Calabria, non in Sicilia, ma nel ricco Piemonte, questa volta in Alessandria, ma la ragnatela dello sfruttamento si estendeva anche alle province di Cuneo e di Asti.

Dopo le vicende che hanno visto coinvolte le aziende agricole dei Lazzaro di Castelnuovo Scrivia, dei Balduzzi di Isola S. Antonio, degli Angeleri di Guazzora (continua).

Condannati, i Lazzaro hanno citato in giudizio 26 tra braccianti, attivisti e sindacalisti, con una richiesta danni di euro 1.533.685 (più danni morali e d’immagine da quantificare!) per gli scioperi e i presidi di sei anni fa quando i lavoratori schiavi, stanchi di essere maltrattati e non pagati decisero di ribellarsi e proclamarono gli scioperi (continua)

II glifosato e gli interferenti endocrini diminuiscono l'intelligenza.

Il glifosato, che quotidianamente assumiamo come residuo dai prodotti OGM ( carne, cereali, soia ecc.), noto come cancerogeno, è considerato un interferente endocrino. come il suo metabolita AMPA, entrambi presenti sia nelle acque superficiali che profonde, laddove siano stati cercati, come in Lombardia e Toscana (vedi rapporto ISPRA sui pesticidi nelle acque).
Clicca qui José Eli da Veiga.

Servono risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche.

Sono circa 190.000, in Italia, le persone affette da patologie che coinvolgono sia la vista sia l’udito e 108.000 di esse sperimentano importanti restrizioni alla propria autonomia, non potendo uscire di casa a causa di altre forme di disabilità che si sommano a quelle della vista e dell’udito. (continua...)

Il giallo è l’ultimo dei colori che le persone ipovedenti continuano a vedere quando gli altri si confondono.

E’ quello che più le aiuta nella segnaletica urbana, nella lettura e nella vita quotidiana. Perciò è dovere delle istituzioni rendere accessibili città e servizi alle persone ipovedenti. (continua...)

Molte donne non sanno di avere la sindrome di Asperger.

Se diagnosticare tale problema è comunque complicato, lo è ancor più proprio per le donne e spesso la scoperta arriva solo in età adulta. (continua...)

Il Garante Nazionale dei Diritti delle Persone Detenute o Private della Libertà Personale.

Una istituzione che ha il compito di monitorare il variegato mondo delle strutture per persone vulnerabili e di indirizzare un occhio esterno verso luoghi capillarmente sparsi nel territorio del Paese a volte poco trasparenti. Sono luoghi in cui accudimento e controllo si confondono frequentemente. (continua...)

Iniziative e appuntamenti No Tav dalla Valsusa.

Clicca qui Doriella e Renato.

mercoledì 4 luglio 2018

Teleriscaldamento, il business di Solvay con soldi pubblici.

Un intervento da circa 3 milioni di euro, divisi tra cofinanziamento del Comune di Alessandria con i soldi del bando (per 1 milione 560 mila euro) e finanziamento privato di Solvay Solexis per altri 1 milione 450 mila euro che mette a disposizione l'eccedenza di energia termica prodotta per trasformarla in calore e acqua calda limitatamente ad alcuni edifici pubblici come la scuola Caretta, il centro civico e alcuni condomini della Atc (case popolari). Una speculazione che produrrebbe anche un danno alla partecipata comunale Alegas che vende gas.

Vittorio Agnoletto rinuncia all’incarico di “coordinatore della campagna contro la privatizzazione della sanità”.



La nomina era già stata ufficializzata ma il noto politico ha ritirato l’offerta dopo le polemiche accese dentro Medicina democratica per una sua assunzione a tempo parziale: clicca qui.

giovedì 28 giugno 2018

Ne uccidono di più i giornalisti o gli industriali?

A proposito delle presunte bonifiche che la sentenza Solvay avrebbe promosso per il disastro ecosanitario di Spinetta Marengo. Lettera aperta ai giornalisti: clicca qui.
Clicca qui Pennatagliente
Clicca qui The Medi Telegraph
Clicca qui Alessandria Today
Clicca qui Corriereal
Clicca qui Il Piccolo
Clicca qui l’intervista sulle scottanti denunce alla “giustizia di classe” e alla “mutazione genetica di Medicina democratica”.
Clicca qui Il Piccolo

Le tubature dell’acqua che contengono amianto vadano immediatamente sostituite

In particolare nelle regioni a rischio sismico. Clicca qui Roberto Suozzi.

Il fiume siamo noi - Manifestazione a Mestre Riviera Marco Polo.


Per il risanamento del fiume Marzenego-Osellino

Corruzione al Tav Terzo Valico.

Due indagini hanno messo in luce il sistema di connivenze e favori sugli appalti. Cociv Impregilo e 36 sotto processo.
Clicca qui Piero Bottino.

Anniversario della strage d Viareggio e strage di lavoratori macchinisti ferroviari.

Morti per mesotelioma e oggi desaparecidos per processi penali mai aperti: Clicca qui “Circolo ‘Chico’ Mendes, Centro per l’alternativa alla medicina e alla psichiatria”, Vito Totire presidente AEA-associazione esposti amianto e rischi per la salute.

Urgente sopralluogo dell' Ausl per bonifica amianto a Loiano.

Clicca qui Vito Totire, presidente AEA-associazione esposti amianto e rischi per la salute.

Parte la campagna #sbloccaitaliagameover.

 
Prende le mosse dalla sentenza del TAR Lazio sul ricorso presentato dal Movimento Legge Rifiuti Zero per l'Economia Circolare contro il decreto attuativo dell'art. 35 dello Sblocca Italia che ha regalato un ruolo preponderante agli inceneritori (40 esistenti + 8 nuovi), assurti al ruolo di ‘impianti strategici di preminente interesse nazionale”. Ora la battaglia si sposta alla Corte di Lussemburgo, in quanto la sentenza avrà carattere vincolante per tutti i paesi membri dell'Unione Europea, con la possibilità dunque di lasciare un segno profondo nelle politiche dei diversi paesi. Clicca qui

"Granello di sabbia". Il mensile per un nuovo modello sociale di Attac Italia.

L'epoca del rancore. Nuove destre e nuovi razzismi. Clicca qui per scaricare l'intera rivista in pdf.

La dispersione delle ceneri mortuarie è ecologica?

La Chiesa si oppone. Clicca qui un commento di Paolo D’Arpini.

13 associazioni e comitati di diverse città portuali italiane chiedono al nuovo Ministro per l'Ambiente.

Misure nazionali urgenti per proteggere la salute delle popolazioni che vivono nelle città portuali: Venezia, Savona, Genova, La Spezia, Livorno, Civitavecchia, Napoli, Ancona, Monfalcone.
Clicca qui la lettera.

Le basi militari da cui prendono avvio le nostre costose avventure belliche.



L’Italia dentro la Nato opera a pieno titolo nella politica… delle missioni di pace.

Iniziative e appuntamenti NoTav Valsusa.

E Strage Viareggio, Nicaragua, CONO, Honduras, Altra velocità, Hackers, Assemblea21  ecc. Clicca qui.

Coordinamento Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua Acqua,

Clicca qui il Report della riunione alla quale hanno partecipato Comitato Acqua Pubblica Lecco, Comitato Acqua Pubblica Ferrara, Coordinamento Regionale dei Comitati Acqua Bene Comune Emilia Romagna, Coordinamento Ligure dei Movimenti per l'Acqua, Comitato Savonese Acqua Bene Comune, Coordinamento Romano Acqua Pubblica, Rete per la tutela della Valle del Sacco, Comitato Acqua Bene Comune Ponente Ligure, Comitato Acqua Pubblica Frosinone, Sem Terra Brasile, Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua, Coordinamento Regionale Acqua pubblica Lazio, CADTM Italia, Comitato Sannita Acqua Bene Comune, Coordinamento Campano Acqua Pubblica, Forum Pontino – Diritti e Beni Comuni – Latina, Comitato Acqua Pubblica Salerno, Comitato Acqua Pubblica Torino, Confederazione Cobas, Segreteria Operativa Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua.

Terza giornata di digiuno per l'abolizione dell'ergastolo.

Iniziativa promossa dalla associazione "Liberarsi". Clicca qui Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo.

La combustione di biomasse forestali non è sempre neutra per gas serra.

Clicca qui Nadia Simonini sul Rapporto EASAC (European Academies Science Advisory Council) .

L'amore tra una persona normodotata e un'altra con disabilità.

Con serenità, come avviene per qualsiasi altra coppia, anche omossessuale. (continua...)

XIII Giornata Nazionale dell'incontinenza.

E non è una scusa. (continua...)

Il 7 ottobre tutti insieme per i diritti umani.


Invia la tua adesione! Clicca qui.
(Per organizzarsi in provincia di Alessandria: Sezione provinciale di Medicina democratica Movimento di lotta perla salute Tel. 3470182679 medicinademocraticalinobalza@hotmail.com )

Oggi ho un sogno.

Il discorso di Martin Luther King il 28 agosto 1963 a Washington (clicca qui)

Giornata Mondiale della Sclerodermia.

Grave malattia cronica e progressiva, ben nota anche come sclerosi sistemica. Tanti ospedali stanno aprendo i loro ambulatori per visite gratuite e per l’esame della capillaroscopia. (continua...)

mercoledì 27 giugno 2018

Riannodiamo la rete del movimento ecologista in Italia.

 
Che vive frammentato tra lotte pur esaltanti e sconfitte. In estrema sintesi, la proposta è questa: 1. Dar vita ad una rete, anche partendo dai coordinamenti di Comitati ed Associazioni, regionali, locali e di settore, creando una mailing list nazionale (ed eventuali regionali) aperta a tutte le opinioni, purché riferite ai temi ecologisti della rete e con linguaggi nonviolenti; 2. Affiancare ad essa anche una rete di esperti che offrano gratuitamente le loro competenze al servizio delle iniziative ecologiste, anche valorizzando Forum tematici (nazionali e locali) già esistenti o da costruire; 3. Individuare progetti e lotte prioritarie; sostenerne le iniziative/lotte esemplari, applicando metodi nonviolenti, restando trasversali alle forze politiche, unendo cioè tutti i soggetti concordi sugli obiettivi individuati, senza discriminazioni di alcun tipo.
Clicca qui la proposta con la prima lista dei sottoscrittori.

domenica 24 giugno 2018

I peggiori delitti contro l’ambiente si consumano dentro le aule giudiziarie.


Lino Balza, perché?

Perché nelle fabbriche avvengono in nome del profitto, mentre in tribunale in nome del popolo italiano.

La pesantezza del giudizio è sull’onda emotiva alla sentenza assolutoria, della Prima corte di assise di appello di Torino, nel processo Montedison-Solvay.

No, sono scandalizzato ma tutt’altro che sorpreso. Come potrei sorprendermi dopo aver scritto un libro di 500 pagine dal titolo inequivocabile, “Ambiente delitto perfetto”, nel quale con Barbara Tartaglione (prefazione di Giorgio Nebbia) analizzo i processi Eternit Montedison Tyssenkrupp Tav Stoppani FFSS Enel Tirreno Power Ilva Michelin Ansaldo Pirelli Olivetti eccetera. Il verdetto sul polo chimico di Spinetta Marengo è l’ennesimo capitolo che si aggiunge nel libro. Piuttosto colpisce lo stomaco assistere allo spettacolo di un mucchio di persone addobbate di nero che replicano la messa in scena di un dramma ma con tratti di farsa. Chi teatralmente chi in sordina, tutti esercitano il proprio mestiere, comprese le comparse, neppure tutti i giornalisti fanno la figura dell’utile idiota.

Continua qui l’intervista sulle scottanti denunce alla “giustizia di classe” e alla “mutazione genetica di Medicina democratica”.

Acqua minerale contaminata, Ministero della Salute lancia l'allarme su un lotto della "San Benedetto".

Un'alta concentrazione di idrocarburi rilevato in uno stock di bottiglie da mezzo litro di acqua naturale imbottigliata nel stabilimento Gran Guizza. Clicca qui.

Il Comitato Agricoltori della Valle Bormida impallina il sindaco di Sezzadio.

Piergiorgio Buffa era già stato diffidato a proseguire i suoi dissennati propositi a favore della Riccoboni: “Termini il mandato e tolga il disturbo”. Clicca qui.

Sul PFOA polemica della Regione Veneto contro la Regione Piemonte.

Per l’inerzia sanitaria relativa agli scarichi della Solvay di Spinetta Marengo. Clicca qui.
A sua volta Angelo Robotto direttore generale di Arpa Piemonte, in un dossier, conferma i livelli di PFOA e PFAS presenti nella Bormida ad Alessandria,

Chi sono i mandanti e i complici dei trafficanti di esseri umani?

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani: “ Sono esattamente i nostri governanti. C'è un solo modo per annientare immediatamente le mafie schiaviste e stragiste dei trafficanti: riconoscere a tutti gli esseri umani il diritto di muoversi liberamente su quest'unico mondo vivente casa comune dell'umanità; garantire a tutti gli esseri umani il diritto di muoversi servendosi di mezzi legali e sicuri; permettere a tutti di entrare nel nostro paese e nel nostro continente esattamente come i cittadini italiani hanno diritto di recarsi liberamente ovunque” (continua)

Giornata Mondiale della Sclerosi Laterale Amiotrofica.

SLA, grave malattia neurodegenerativa progressiva, ancora senza una cura, che colpisce nel mondo circa 450.000 persone (circa 6.000 in Italia). (continua...)

I tribunali italiani non tutelano le persone con disabilità discriminate.

Sono dodici anni che non applicano la Legge 67 (continua...)

La Prima Giornata Nazionale dei Sordociechi.

Lanciata da UICI e Lega del Filo d'Oro. Convegno a Roma. ( Continua ... )

venerdì 22 giugno 2018

In Appello colpo di spugna definitivo al processo Montedison-Solvay per il disastro ecosanitario di Spinetta Marengo.


 
Neanche un giorno dei 17 anni di reclusione chiesti per gli amministratori : per la Corte d’Assise l’avvelenamento doloso delle falde non sussiste. Nessuna consapevolezza dell’inquinamento storico neppure per i tre imputati minori: ridotte le pene a 1 anno e 8 mesi con doppi benefici di condizionale e non menzione, in pratica totale assoluzione per tutti. Non esistono malattie e morti per tumore. Si tratta, ha accusato la Sezione provinciale di Alessandria di Medicina democratica Movimento di lotta per la salute, dell’ennesima scandalosa sentenza che esclude il dolo, dell’ennesimo capitolo da aggiungere al nostro voluminoso libro “Ambiente Delitto Perfetto”, sottotitolo “Non esiste Giustizia in campo ambientale”. I processi in sede penale non portano nulla alle Vittime e all’ambiente… (continua)

Clicca qui La Stampa
Clicca qui La Stampa
Clicca qui Alessandria Today
Clicca qui Agoramagazine
Clicca qui CorriereAl
Clicca qui Pennatagliente
Clicca qui Daniele Barbieri

domenica 17 giugno 2018

Ad uccidere gli ulivi in Puglia non è il batterio Xylella ma l'inquinamento e la desertificazione.


La strategia dell’abbattimento degli alberi è una vera follia. Il glifosato è il vero killer. Alternativa è la scienza che riconosce l’importanza della biodiversità negli agrosistemi.

Clicca qui Pietro Perrino, ex direttore del CNR di Bari.

Su Vittorio Agnoletto polemica dentro Medicina democratica.



Ingiustificabili gli 8mila euro secondo la Sezione di Alessandria. Clicca qui.

sabato 16 giugno 2018

La sentenza Montedison-Solvay della Corte di Assise d’Appello di Torino: “Delitto perfetto” oppure “Giustizia”?


Per il disastro ecosanitario del polo chimico di Spinetta Marengo (Alessandria) si è svolto il più importante processo italiano imperniato sul disatteso art. 439 del codice penale: “avvelenamento doloso delle falde acquifere”. In 36 pagine di memoria (clicca qui) Lino Balza, l’unico titolato da mezzo secolo di storia e lotte a rappresentare nel processo Medicina democratica Movimento di lotta per la salute, ha replicato a ciascuno dei 13 avvocati difensori fornendo alla Corte (presidente Fabrizio Pasi, giudice a latere Paola Dezani) le prove del “dolo” di ciascuno degli 8 amministratori e dirigenti imputati per pene che vanno dagli 11 ai 17 anni di reclusione. La sentenza il 20 giugno.

Bonificare il cemento amianto prima che ci seppellisca.

Grandine, trombe d'aria, eventi meteoclimatici: ogni volta parte una nuova overdose di fibre di amianto dalle sterminate superfici ancora da bonificare. Invece delle bonifiche, lo Stato regala 5mila euro a ogni cittadino che si ammala di mesotelioma e che dimostri di aver risieduto in Italia almeno nei dieci anni prima della diagnosi: una specie di assegno funerario. Clicca qui Vito Totire, presidente nazionale AEA-associazione esposti amianto e rischi per la salute

Un filmato sulla Marcia per la Dignità di Venezia.


Manifestazione promossa dal Comitato NoGrandiNavi, che ha visto l'adesione di oltre 70 realtà cittadine, tra comitati, associazioni, municipalità, sindacati e partiti.

No Tav Vallesusa sempre in movimento.

Clicca qui le iniziative dei prossimi giorni.
Tra gli aggiornamenti in evidenza: clicca qui RETE Ambientalista - Movimenti di Lotta per la Salute, l'Ambiente e la Pace.

“La segregazione delle persone con disabilità. I manicomi nascosti in Italia”

Libro curato da Giovanni Merlo e Ciro Tarantino, frutto di ricerche e studi promossi dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) (continua...)

venerdì 15 giugno 2018

Inquinamento, nei pressi dei siti contaminati eccesso di mortalità tra 4 e 5%. Tumori, +9% tra i più giovani.


Studio Sentieri coordinato dall'Istituto superiore di sanità (Clicca qui).
Clicca qui il commento del Gruppo d’Intervento Giuridico al rapporto «Sentieri» dell’Istituto Superiore di Sanità.

7° anniversario del referendum antinucleare e per l'acqua bene comune.

A Cremona assemblea nazionale dei Comitati antinucleare
Clicca qui il commento del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua.

Diverso il commento (clicca qui lo stralcio) contenuto nel libro “Ambiente Delitto Perfetto” di Barbara Tartaglione e Lino Balza, prefazione di Giorgio Nebbia.
 
 

Manifestazione contro Camp Darby, deposito di armi, munizioni, materiali e attrezzature belliche per il fronte di guerra in Medio Oriente.

Presidio in Piazza Grande a Livorno organizzato dalla “Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra”: clicca qui. La tragica guerra in Yemen e in Siria è al di fuori di ogni finalità NATO, è al di fuori di quanto previsto dall’articolo 3 del Trattato nordatlantico, sul quale si basa la legittimità della presenza e dell’uso delle basi americane in Italia: clicca qui, firma anche tu.

domenica 10 giugno 2018

Premio Acqui Storia.


Dedicato alla memoria della Divisione Acqui che nel 1943 a Cefalonia e Corfù, col proprio sacrificio dette avvio alla lotta armata di Liberazione dal nazifascismo. Alla cinquantunesima edizione, per la Sezione storico divulgativa, partecipa “L’avventurosa storia del giornalismo di Lino Balza”. Esaurito il primo, il secondo volume è disponibile a chi ne fa richiesta (balzamd@gmail.com) e sottoscrive per la “Ricerca per la cura del mesotelioma. Alla stessa sarà devoluto anche l’eventuale Premio.

sabato 9 giugno 2018

L'acqua del domani.


Convegno interregionale ad Acqui Terme con Luca Mercalli (clicca qui). Al centro della manifestazione: la lotta dei Comitati della Valle Bormida per la difesa della falda di Sezzadio e Predosa, riserva idrica strategica per il Piemonte, in grado di sopperire al fabbisogno idropotabile di 200mila persone ma minacciata dalla realizzazione della discarica Riccoboni.

Il PFOA di Spinetta Marengo e Trissino nelle vongole dell'Adriatico.

L’Università di Milano ha misurato addirittura 31 nanogrammi del veleno tossico e cancerogeno per ogni grammo di cozze.
Clicca qui Verona Sera. Clicca qui L’Arena.

E' illecita la compravendita di edifici con cemento amianto.

L’unica soluzione consentita dalla legge 257/92 è la vendita previa bonifica. La magistratura deve bloccare le vendite. Esemplare l’esposto alla Procura (clicca qui) di Vito Totire presidente nazionale AEA, Associazione esposti amianto e rischi per la salute.

I braccianti schiavi di Castelnuovo Scrivia denunciati dagli schiavisti.


Pranzo benefit per far fronte alle spese legali necessarie per sostenere le cause intentate dai Lazzaro contro i braccianti e i solidali denunciati nel 2012 per violenza privata e tentativo di occupare l'azienda. Denunce ovviamente false, mentre purtroppo erano vere le condizioni di lavoro di grave sfruttamento e di semi schiavitù a cui erano costretti a sottostare, come dimostra la recente sentenza emessa dal Tribunale di Alessandria contro i Lazzaro e una sua impiegata.

Dalla Valle Scrivia in aiuto al Kurdistan.


Pfoa rinvenuto in Antartide da Greenpeace.

I sei composti PFAS rilevati almeno una volta in una concentrazione significativa sono stati: PFBA, PFHxA, PFHpA, PFOA, PFUnA, Clicca qui.

Cosa avvelena la Puglia e uccide gli Ulivi secolari.

Clicca qui Giuseppe Altieri. Cure agroecologiche e non campi di sterminio chimico della biodiversità o distruzione degli Ulivi secolari. Fondi europei a disposizione per tutti gli agricoltori, obbligatori e prioritari per l'agricoltura biologica. Siano i Sindaci a imporre il divieto dei Pesticidi chimici dichiarando i territori biologici con ordinanze sanitarie:

Sul TAV il programma del governo è quanto meno ambiguo.

Ne approfittano le “bufale”: fantomatiche penali che dovrebbero essere pagate in caso di rinuncia dell’alta velocità Torino-Lione. Clicca qui Livio Pepino del Controsservatorio Valsusa.

Le forze armate italiane sono impegnate in oltre 20 Paesi

In violazione dell’art. 11 della Costituzione, sulla base della strategia aggressiva ed espansionista Usa/Nato. Le costose operazioni militari sono in continuo aumento: clicca qui Manlio Dinucci.

44 milioni di persone hanno pagato di tasca propria le cure mediche private.

In quattro anni 7 milioni si sono addirittura indebitate per 2,8 milioni di euro. 7 su 10 hanno acquistato farmaci. 6 su 10 visite specialistiche. 4 su 10 spese odontoiatriche.

venerdì 8 giugno 2018

Verso il Kurdistan. 18° rassegna cinematografica.


Riunione del Coordinamento nazionale del Forum Acqua.

O.d.G. Sabato 16 Giugno - discussione su quadro e crisi politico-istituzionale emersi dalle elezioni; - aggiornamento e discussione su strategia e prospettiva del movimento per l'acqua con particolare riferimento alla campagna su ARERA e sulle questioni tariffarie (investimenti, morosità, tariffa sociale), alla campagna del CADTM sul debito pubblico, al rilancio dell'iniziativa per la ripubblicizzazione e contrasto alla privatizzazione; - iniziative europee contro le europee sull'acqua e riorganizzazione segretariato Rete Europea Acqua; - campagna di autofinanziamento e organizzazione, discussione e approvazione bilancio consuntivo 2017 .

Marcia per la dignità di Venezia.


Iniziativa promossa dal Comitato NOGrandiNavi –Laguna Bene Comune (clicca qui)


Il programma delle prossime iniziative No Tav in Valsusa.

E altri servizi TV, TG, quotidiani e appelli. Clicca qui.

Notizie dal Controsservatorio Valsusa.

In questa Newsletter: Tracce NO TAV - il Centro di Documentazione Emilio Tornior, Presentato un esposto alla Corte dei Conti, Le solite fake news, Invito alla lettura: vuoi la Luna? Clicca qui

Il referto epidemiologico di Tortona.


Clicca la prima parte del video della conferenza del dottor Carmelo Ciniglio della Sezione provinciale di Alessandria di Medicina democratica Movimento di lotta per la salute.

Il referto epidemiologico ad Assemini.

Clicca qui l’Analisi della mortalità nel Comune di Assemini.
Clicca qui un commento di Maurizio Marchi

Il progressivo impoverimento delle persone con disabilità.

Vìola l’articolo 3 della nostra Costituzione che impone di “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale” che limitano i loro diritti di libertà e di eguaglianza. (continua...)

La disabilità, il lavoro e il divieto di discriminare.

E’ diritto del lavoratore con disabilità -dunque è divieto di discriminazioni- l’accomodamento ragionevole della propria posizione lavorativa, in termini di adattamento dei ritmi e degli orari, di redistribuzione delle mansioni, di abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali nel luogo di lavoro, di utilizzo di ausili e tecnologie assistive (continua...)